Ultimi post

Featured

Metal Gear Solid: cosa dice The Best is Yet to Come 

Su queste pagine parleremo tanto di Metal Gear e questo, ovviamente, non stupirà nessuno. Anzi, proprio molti argomenti relativi alla saga sono tra quelli che volevo trattare quando ho pensato a Secondo Tahva, considerando che non posso inondare i siti per cui lavoro, quindi darò libero sfogo a pensieri e disamine qui.

Cominciamo con qualcosa di “leggero”, andando a scoprire da vicino The Best is Yet to Come. Per i neofiti, si tratta del tema portante del primo Metal Gear Solid, quello uscito su PlayStation nel 1998, che accompagna tutti i momenti drammatici degli eventi fino a chiudere il gioco nei suoi titoli di coda.

Scopriamone i testi, le traduzioni, le reinterpretazioni e i dettagli.

Un brano gaelico, nelle atmosfere del gioco

Ambientato in Alaska, Metal Gear Solid portava il giocatore a contatto con il mondo incontaminato dello Stato più remoto degli USA, dove si trovava l’isola di Shadow Moses in cui si svolgevano gli eventi.

Le atmosfere nordiche e “solitarie” venivano riprese a piene mani anche dal tema del gioco stesso, The Best is Yet to Come, che venne composto e prodotto da Rika Muranaka con un testo in gaelico.

snake meryl

The Best is Yet to Come in gaelico

Questo il testo completo del brano in lingua originale, eseguito dalla voce di Aoife Nì Fherraigh.

An cuimhin leat an grá
Crá croí an ghrá
Níl anois ach ceol na h-oíche
Táim sioraí i ngrá
Leannáin le smál
Leannáin le smál
Lig leis agus beidh leat
Lig leis agus beidh grá

Cuimhne leat an t-am
Nuair a bhí tú sásta
An cuimhne leat an t-am
Nuair a bhí tú ag gáire

Tá an saol iontach
Má chreideann tú ann
Tug aghaidi ar an saol is
sonas sioraí inár measc

Céard a tharla do na laethanta sin
Céard a tharla do na h-oícheanta sin
An cuimhin leat an t-am
Nuair a bhí tú faoi bhrón

An cuimhin leat an t-am
Go sioraí sileadh na ndeor
an ormsa nó orainne a bhí an locht

Ag mothú cailte s’ar fán
Cén fáth an t-achrann is sileadh na ndeor
Tá áilleacht sa saol Má chuardaíonn tú e
Tá gliondar sa saol
Creideann sé

The Best is Yet to Come in Inglese

Il booklet della colonna sonora di Metal Gear Solid proponeva una traduzione ufficiale in inglese del testo della canzone, che vi riporto qui sotto.

Do you remember when the little things made you happy
Do you remember when the simple things made you smile

Life can be wonderful if you let it be
Life can be simple if you try

Whatever happened to those days whatever happened those nights

Do you remember the times when little things made you sad
Do you remember when the simple things made you cry

Is it just me or is it just us
Feeling lost in this world

Why do we have to hurt each other why do you have to shed tears

Life can be beautiful if you try
Life can be joyful if we try

Tell me I’m not alone
Tell me we are not alone in this world fighting against the wind

Do you remember when the simple things made you happy
Do you remember the times when little things made you laugh

You know life is simple
Because the best things in life is yet to come
Because the best is yet to come

metal gear solid shinkawa

The Best is Yet to Come in Italiano

La traduzione ufficiale in inglese ci consente di passare abbastanza agilmente alla traduzione in italiano, che vi propongo qui sotto.

Ti ricordi quando le piccole cose ti rendevano felice?
Ti ricordi quando le cose semplici ti facevano sorridere?

La vita può essere meravigliosa se lasci che lo sia,
la vita può essere semplice, se ci provi.

Qualsiasi cosa si accaduta a quelle giornate, qualsiasi cosa sia accaduta a quelle notti.

Ti ricordi dei tempi in cui le piccole cose ti rendevano triste?
Ti ricordi quando le cose semplici ti facevano piangere?

Sono solo io, o siamo solo noi
a sentirci persi in questo mondo?

Perché dobbiamo farci del male a vicenda, perché dobbiamo versare lacrime?

La vita può essere meravigliosa se ci provi,
la vita può essere gioiosa se ci proviamo.

Dimmi che non sono solo,
dimmi che non siamo soli, a questo mondo, a lottare contro il vento.

Ti ricordi quando le cose semplici ti rendevano felice?
Ti ricordi i tempi in cui le piccole cose ti facevano ridere?

Sai che la vita è semplice,
perché le cose migliori della vita devono ancora arrivare.
Perché il meglio deve ancora venire.

The Best is Yet to Come secondo Donna Burke

L’artista Donna Burke, celebre per i fan di Metal Gear per il brano Heavens Divide (Peace Walker), per Sins of the Father (The Phantom Pain) e per essere stata la voce dell’iDroid in MGSV, ha proposto una sua reinterpretazione di The Best is Yet to Come, con una propria traduzione in inglese.

Vi propongo qui sotto il suo testo.

Can you still remember
When little things made you happy?
And can you still remember
When simple things made you smile?

Life can be so simple,
If you can only see.
Whatever happened to those days?
Whatever happened to those nights?

Can you still remember
When little things made you sad? 
And can you still remember
When simple things made you sad?

Is it just me or is it just us
Feeling lost in this world?
Why do we have to cause this pain?
Why do we have to weep tears?

Please tell me we’re not alone
In this world fighting the wind.
Life can be simple if you can only see
The best is yet to come.

Vale ovviamente la pena tradurvelo in italiano:

Riesci ancora a ricordare
quando le piccole cose ti rendevano felice?
E riesci ancora a ricordare
quando le cose semplici ti facevano sorridere?

La vita può essere semplice
se solo potessi vederlo.
Che cosa è successo a quei giorni?
Che cosa è successo a quelle notti?

Riesci ancora a ricordare
quando le piccole cose ti rendevano triste?
E riesci ancora a ricordare
quando le cose semplici ti rendevano triste?

Sono solo io o siamo solo noi
a sentirci persi in questo mondo?
Perché dobbiamo causare questo dolore?
Perché dobbiamo versare lacrime?

Ti prego, dimmi che non sono solo
in questo mondo a combattere contro il vento.
La vita può essere semplice, se solo tu riuscissi a vedere
che il meglio deve ancora venire.

La variante strumentale

All’interno di Metal Gear Solid non sono presenti solo delle versioni “brevi” del brano, che è possibile udire in diversi frangenti, ma anche una strumentale, che ad esempio sentite quando Snake confida a Naomi dei suoi traumi, mentre è prigioniero nella sala delle torture.

Vale davvero la pena sentire la canzone arrangiata in questo modo e voglio proporvela qui sotto.

Il tributo dei Bring me the Horizon

Vale anche la pena segnalare a chi non ne ha mai sentito parlare che il gruppo metalcore Bring me the Horizon ha deciso di realizzare un tributo a The Best is Yet to Come, al punto che alcune note del brano – campionate – aprono la canzone Shadow Moses dell’album Sempiternal, del 2013. Chi conosce Metal Gear Solid, sa benissimo che “Shadow Moses” non è certo un titolo scelto a caso, essendo lo scenario del gioco.

Date uno sguardo al videoclip della canzone, casualmente girato tra le nevi…

Related posts

Lascia un commento

Required fields are marked *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi